Warning: Undefined array key "HTTP_REFERER" in /customers/7/4/6/iocisonoetu.it/httpd.www/wp-content/themes/Divi/Divi.template#template on line 43

COSTI E NORMATIVE DEL GDPR: OTTIMIZZAZIONE DELLE SPESE

 

 

Il costo dell’adeguamento alla privacy per le organizzazioni aventi in gestione i dati sensibili e personali può variare dai 1.000€  ai 1.500€ l’anno. Inoltre ci saranno almeno altri 500 euro l’anno per il mantenimento della gestione dati personali  cominciando da quelli dei clienti.

I poteri dell’autorità di controllo (Garante privacy)
Al  Garante Privacy, sono conferiti poteri di indagine, correttivi, autorizzativi e consultivi, oltre al potere di infliggere sanzioni amministrative pecuniarie.

Cosa deve fare?

Adeguare al GDPR

Diventa prioritario per ciascuna amministrazione definire internamente quale sia l’ufficio che si occupi stabilmente dell’adeguamento al GDPR, poi definire il DPO, la trasparenza del responsabile trattamento dati e altre misure.

• Privacy By Design. Il titolare del trattamento deve mettere in atto misure tecniche e organizzative adeguate per garantire che siano trattati, per impostazione predefinita, solo i dati personali necessari per ogni specifica finalità del trattamento

• Codice Di Condotta. L’adesione da parte del responsabile del trattamento a un codice di condotta approvato può essere utilizzata come elemento per dimostrare le garanzie sufficienti

Rapporto tra Privacy e trasparenza  con il GDPR

Tra le molte novità, il GDPR valutiamo il tema del rapporto tra privacy e trasparenza.

In questo contesto, il nuovo regolamento non modifica direttamente le norme nazionali per quanto riguarda l’accesso ai documenti amministrativi. Si preoccupa invece di considerare i valori di “trasparenza” e di “tutela efficace della riservatezza” sono considerati entrambi meritevoli di efficace protezione.

La vera novità che arriva con il Gdpr sul diritto all’oblio è la richiesta di cancellazione dei dati pubblici che comporta anche l’obbligo di trasmetterla a tutti coloro che li utilizzano.

Il GDPR è un investimento necessario per il futuro di aziende perchè le imprese  devono considerare il GDPR non come un costo ma come un investimento.Questo investimento è necessario a proteggere l’impresa. Proteggere i dati significa anche assicurarne la qualità.