Nel pomeriggio (alle 18), il premier Giuseppe Conte incontra le principali associazioni dall’Onu nel 1981. La giornata si propone di “promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza”. Tutti temi sui quali l’Italia ha lavorato molto, ma sui quali, da anni, non si riesce a fare altri passi avanti. Mancano o non vengono trovate le risorse per l’inclusione e per il sostegno alle famiglie.