Iocisonoetu,Ruben: il Ristorante in cui si mangia con un un EuroÈ stato Presidente dell’Inter e in tanti lo ricordano per i successi avuti con la squadra nerazzurra. Ernesto Pellegrini è stato e rimane un grande imprenditore, di una vecchia Milano ormai in via di dissolvimento. Nato da origini umili, non ha mai dimenticato cosa significhi guadagnarsi la pagnotta lavorando la terra. Negli ultimi anni, lui che sulla ristorazione ha creato un impero, ha deciso di aprire un ristorante in cui chi ha bisogno, perché indigente, può mangiare con un Euro. Il ristorante si chiama Ruben ed è in fondo a Via Gonin a Milano. Dopo un colloquio di selezione, gli utenti del ristorante possono portare le loro famiglie e mangiare dall’antipasto al dolce al costo di un solo Euro. Dopo il colloquio ti viene rilasciata una tessera dopo aver accertato l’effettiva indigenza di chi si rivolge a Ruben. Dura sei mesi ed è rinnovabile. A quel punto un padre di famiglia o una madre di famiglia che si trovi in difficoltà può accompagnare i figli in questo spazioso ed elegante ristorante, aperto la sera, in cui chi ha bisogno di mangiare trova tutto quanto gli occorre. Ruben, per altro, era il nome di uno degli operai che lavorava in origine per l’azienda del Padre di Ernesto Pellegrini. Ed è nel suo nome che si richiama il senso di spirito di sacrificio per cui Pellegrini ha deciso di dare quel nome al ristorante. L’iniziativa permette a chi all’improvviso dalla middle class si ritrova ad essere parte degli ultimi, di mantenere agli occhi della propria famiglia un dignitoso modo di vivere e di offrire un sostentamento ai propri cari. Intervistato proprio su quest’iniziativa, Pellegrini ha dichiarato che nella sua vita lui “Non ha mai smesso di lottare”. In qualche modo Ruben nasce anche per questo. Si può cadere ma si deve sempre mantenere la dignità e il rispetto per se stessi. Poi ci si rialza.